DDI E OLTRE - FORMAZIONE DI AMBITO 10

Ambito 10 - Provincia di Modena

Formazione "DDI E OLTRE - SFIDA AL FUTURO"

Iniziamo a distanza, ma lo scopo è andare verso la ‘presenza’.

6 gli incontri motivazionali       

6 le idee proposte per un nuovo inizio      

6 le sfide per dare il meglio di noi

15 aprile: Lorenzo Micheli, esperto del Challenge Based Learning (CBL), ispiratore del progetto @Futura Italia, già advisor e collaboratore al Ministero, fondatore di diverse Community di docenti e studenti (tra cui Teachers Matter e Wayouth), ha maturato una grande esperienza sugli hackathon e l’educazione student centered. Ci parlerà di competenze all’opera nel CBL e di ispirazione.

16 aprile: Flaviano Celaschi, professore ordinario presso UNIBO, esperto in innovazione trainata dal design, Presidente del ClustER Regionale Emilia Romagna Industrie culturali e Creative dal 2017, vicepresidente del cluster Nazionale Made in Italy dal 2018, verrà a parlarci di creatività e intelligenza per innovare.

26 aprile: Francesco Matteucci, Programme Manager presso lo European Innovation Council di Bruxelles (EU), esperto in sostenibilità e innovazione, condividerà con noi alcune proposte sul futuro sostenibile, dandoci qualche input su cosa significhi lavorare presso la Comunità Europea.

3 maggio: David Marsh, professore presso l’Università Jyvaskyla in Finlandia, esperto internazionale  in ambito educativo, creatore del CLIL e innovatore a tutto tondo, ci proporrà spunti per un futuro ‘più saggio e più felice’, oltre a una visione globale sulla scuola finlandese. Questo incontro si terrà in Lingua Inglese, ma basta un livello B1 per partecipare proficuamente.

7 maggio: Luca Ferrari, ricercatore in Didattica e Pedagogia Speciale presso UNIBO, esperto in informatica, ci chiarirà alcuni dubbi (e ne susciterà altri!) sul rapporto tra Intelligenza Artificiale e realtà, focalizzandosi su opportunità e prospettive.

11 maggio: Angela Boldini, esperta in scienze cognitive e Scientific Advisor, collaboratrice presso il FEM di Modena, proverà a intrigarci con alcuni spunti sul socio-emotional learning, l’apprendimento socio-emotivo che pone grande risalto sulle emozioni degli alunni per favorire l’apprendimento.

 DDI E OLTRE - FORMAZIONE DI AMBITO 10

 

 

 
 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.